logo zic

I classici del pensiero anarchico

copertina

Luigi Fabbri
INFLUENZE BORGHESI SULL'ANARCHISMO

Saggi sulla violenza
pp. 100 EUR 5,15

Gli anarchici non sono certo contrari all'uso della violenza, ma non sono mai stati per la violenza dell'uso. L'essere risoluti ed energici è una prerogativa che li contraddistingue dalla mediazione e dal compromesso parlamentare e riformista. Ma occorre saper non oltrepassare i limiti della necessità che richiede l'azione energica e risoluta. L'autore, analizzando il mito della violenza e le sue radici borghesi, ne illustra la pericolosa inutilità per la Rivoluzione Sociale.

[Aprile 1998]

Segnalazioni e recensioni

per problemi relativi a queste pagine: web-zic@zeroincondotta.org