logo zic

Internazionale

copertina

Paolo Pachino Andolina
RESISTENZA E RIVOLUZIONE IN ROJAVA
Diario di guerra e di vita. Prefazione di Rojava resiste
Il ricavato delle vendite di questo libro è destinato alla Mezzaluna rossa curda

pp.144 EUR 10,00
ISBN 978-88-95950-64-8

L'autore appartiene, tra le molte cose, a quella parte di noi che ha fatto la scelta più radicale: lasciare la propria vita qui e non "soltanto" per combattere, ma anche e soprattutto per stare nella rivoluzione in alcuni dei suoi passaggi più difficili...Nel denunciare la connivenza delle potenze e sotto-potenze regionali, nella lunga battaglia di Kobane, in molti abbiamo scorto, tra i margini in frantumi del Medio Oriente, emergere qualcosa di più di una generosa resistenza all’assimilazione ma un'opzione di democrazia radicale, interetnica e un orizzonte di pace per tutta l'area. Una cosa più grande di tanti nostri sogni, una cosa che valeva la pena difendere, fortificare e far conoscere anche in questo distratto paese.  [dalla Prefazione di Rojava resiste]

Sono convinto che ogni rivoluzionario e ogni rivoluzionaria dovrebbe sentire come propria la resistenza dei popoli confederati del nord della Siria, proprio come hanno fatto centinaia di compagni e compagne con armi, penne, telecamere, progetti ecologici o semplicemente con la loro presenza in quei territori. Ognuno e ognuna è stato un granello di sabbia decisivo in questo deserto fatto di guerra, resistenza e amore per la vita. Questo libro è anche un piccolo omaggio alle decine di compagni e compagne caduti per difendere questa rivoluzione. Alcuni erano anche amici ed è anche il loro ricordo a spingermi a continuare a resistere e combattere. [Paolo Pachino Andolina, internazionalista YPG]

[Aprile 2020]

Segnalazioni e recensioni

Recensione di A. Piccitto su "Umanità Nova"
Video presentazione del 10/06/2020.
Recensione di Pippo Gurrieri su "Sicilia Libertaria" n.205, Giugno 2020.

per problemi relativi a queste pagine: web-zic@zeroincondotta.org